LA SPAGNA A ROMA

Data
Domenica, 18 Ottobre, 2020 - 17:30
Costi
10 euro (comprensivi di visita guidata e auricolari)
Indirizzo
Appuntamento in Piazza Navona

 

Passeggiata sulle tracce della cultura spagnola del Seicento nella Roma barocca

Roma grazie al suo carattere cosmopolita nella età moderna è stata lo scenario privilegiato di avvenimenti centrali nella cultura e nelle arti di tante nazioni del mondo occidentale. Giovani artisti e letterati si formano a Roma nel culto del mito classico, e tanti ritornano anni dopo attirati da un clima culturale sofisticato e carico di sollecitazioni che non trovavano confronto con quelle che potevano ritrovare nei propri paesi di origine. La Città Eterna è anche sede centrale dei più grandi interessi religiosi del mondo cattolico e di conseguenza palcoscenico di tante politiche di respiro internazionale. In questa passeggiata vogliamo guardare Roma attraverso gli occhi della Spagna, nazione che su insieme alla Francia protagonista assoluta nella storia europea tra Cinquecento e Seicento. Ritroveremo a Roma le tracce dei più importanti protagonisti dei cosiddetti secoli d'oro della cultura spagnola: Cervantes, Velázquez e molti personaggi meno conosciuti dal ruolo fondamentale nelle relazioni culturali e storiche tra l'Italia e la Spagna.


 PRENOTA 

 

Note
Visita guidata con un numero limitato di partecipanti (uso del distanziamento e dei sistemi di radio amplificazione sanificati).

© Associazione Culturale Sinopie - Piazza Margana, 39, 00186 Roma - (tel) 06.96526460 / cell. 388.3531375

Informativa Privacyinfo@sinopie.it