L'ACROPOLI DI SIENA E IL PAVIMENTO SCOPERTO DEL DUOMO

Data
Sabato, 28 Settembre, 2019 - 07:00
Costi
60€ (inclusi trasferimento a/r in bus privato GT con permesso di ingresso in città, guida/accompagnatore al seguito e auricolari) + 15€ (pass di ingresso cumulativo per visitare i siti in programma da pagare in loco)
Programma
Indirizzo
Partenza da Piazzale dei Partigiani

 

"il più bello..., grande e magnifico... che mai fusse stato fatto". Così Giorgio Vasari definì il pavimento della Cattedrale di Siena, frutto di un programma che si è realizzato attraverso i secoli, a partire dal Trecento fino all'Ottocento.

Il Duomo di Siena, la cui mole si innalza nella omonima piazza, costituisce uno degli esempi più insigni di cattedrale romanico gotica italiana. Accedere a questo luogo significa elevare lo spirito, aprirsi all'arte e conoscere uno dei più preziosi tesori della città. La Cattedrale di Siena conserva numerosi capolavori di ogni epoca. L'opera, per più versi eccezionale è il pavimento "il più bello..., grande e magnifico... che mai fusse stato fatto". La tecnica utilizzata per trasferire l'idea dei vari artisti sul pavimento è quella del commesso marmoreo e del graffito. La visita sarà dedicata anche al complesso di quella che viene definita l'acropoli di Siena, con siti di straordinario valore artistico, quali la Libreria Piccolomini, capolavoro pittorico del Pinturicchio, il Battistero con le splendide formelle di Donatello e il Museo dell'Opera con il corredo scultoreo della facciata monumentale. Chiuderà la giornata un affaccio su Piazza del Campo, tappa obbligata durante una trasferta senese.

Note
AL MOMENTO DELLA CONFERMA DEL GRUPPO E’ NECESSARIO VERSARE UN ANTICIPO DI 20€ TRAMITE BONIFICO BANCARIO (da richiedere via mail all'indirizzo info@sinopie.it).

Registrati al sito per accedere all'evento!

© Associazione Culturale Sinopie - Piazza Margana, 39, 00186 Roma - (tel) 06.96526460 / cell. 388.3531375

info@sinopie.it